• slide-futureinteractive
  • slide1 futureinteractive
  • slide2-futureinteractive
  • slide3-futureinteractive
  • slide4-futureinteractive

Social Media Marketing - Facebook: attiriamo l'attenzione di un ipotetico cliente

on Martedì, 29 Marzo 2016. Posted in Blog

Nel lontano 2004 nasceva Facebook una delle più grandi idee degli ultimi anni. Zuckerberg non avrebbe mai pensato ad un successo del genere e noi che ci occupiamo di social media lo ringraziamo calorosamente. Sicuramente Facebook nasce per le persone comuni, come piattaforma per comunicare, per avvicinare, per informare gli altri sul tipo di orologio appena acquistato oppure sul tipo di pasta che mangeremo stasera, ma dal punto di vista delle aziende?

 facebook-social-media-marketing-futureinteractive

 

 

 

Le aziende, o la maggior parte di esse, hanno intuito l'enorme potenziale di questo social e molte lo usano come si deve, pero' dobbiamo dire che tantissime non hanno avuto un approccio significativo con Facebook e lo guardano con sospetto. Il nostro scopo è proprio quello di far cambiare idea a queste grandi menti, insegnando dove possibile l'utilizzo corretto di questo nuovo mondo.

Detto ciò, il primo passo è quello di convertire il profilo in pagina. Perchè trasformare il profilo in pagina?

Perchè avere il profilo di un'azienda su facebook rischia la chiusura da un momento all'altro del profilo, in quanto viola delle condizioni di facebook.

Perchè il profilo ha un numero limitato di amici (massimo 5000), le pagine possono raggiungere un numero illimitato di seguaci.

Perchè le pagine possono essere integrate con widgetkit, applicazioni etc e i profili no.

Perchè con le pagine potrete avere le statistiche su tutti i movimenti della pagina.

I grandi marchi hanno capito che è possibile raggiungere un numero illimitato di persone grazie alla condivisione volontaria (il vecchio passa parola), da parte degli utenti, dei propri contenuti. Le aziende diventano sempre più consapevoli della grandissima potenza di questo social e del grande impatto che ha sulle persone e tutto questo gratuitamente.  Per aumentare visite sul sito o aumentare acquisti si può ricorrere anche a pubblicità a pagamento come Facebook Ads.

Conoscere l'utente, conoscere i suoi interessi e di conseguenza attirarlo verso il tuo prodotto.

E' possibile? 

Facebook ci aiuta, infatti è possibile profilare gli utenti. Possiamo, infatti, decidere a quali utenti rivolgere la nostra pagina grazie a dati demografici(età posizione geografica), ad interessi(preferenze) e ai comportamenti(articoli letti, video visti).

Dopo aver trovato l'utente che potrebbe essere interessato al nostro prodotto è arrivato il momento di coinvolgerlo. Le persone amano sognare e acquistano grazie ad input che ricevono costantemente, immagini, video, mode del momento e  impressioni positive e un buon lavoro farà cadere la scelta sulla tua azienda.

Vorrei fare l'esempio della marca di orologi Daniel Wellington, un semplice sguardo.

L'azienda nasce da un incontro tra Filipp Tysander, il fondatore, e un amante degli orologi classici, proprio, Daniel Welligton. Ora, gli orologi sono bellissimi, sono classici, minimal e veramente affascinanti. Cosa rende pero' questi orologi davvero unici? Perchè io scelgo di comprarne uno? 

Innanzitutto, l'azienda è molto presente sui social, ha una forte presenza su instagram ma la cosa che salta subito agli occhi è il rapporto con le persone. Premetto che non fa solo questo, ma volevo solo porre l'attenzione su alcuni dettagli.  Infatti con una semplice azione marketing, inizialmente, condivide le foto dell'orologio al polso di alcuni modelli in varie ambientazioni e situazioni. Il cliente diventa parte integrante in tutto questo condividendo le sue stesse foto e da qui si parte con il COINVOLGERE chiunque, creando un rapporto virtuale. 

daniel wellington marketing futureinteractive

danielweelington marketing

Attraverso la condivisione di tutto questo(immagini,video) l'utente inizia a sognare. La storia, la nascita dell'idea, la creazione, le emozioni che si provano avendo un determinato oggetto, le sensazioni che potrestri provare indossandolo, queste sono tutte azioni che prevedono un acquisto.

Infatti, lo scopo è far arrivare il cliente sul  sito e naturalmente la conseguenza è l'acquisto, è questa la reazione che un'azienda vuole. 

Parliamo anche di un altro settore, il settore turistico.

Le attività ricettive hanno iniziato a comprendere l'importanza del coinvolgere.

Una struttura ricettiva, come un hotel o un ristorante, come potrebbe attirare un cliente? Il discorso è lo stesso, le persone vogliono emozioni!

Cosa potrebbe accendere la "passione" se non un piatto di linguine agli scampi? Oppure, parlando di hotel, una camera di albergo con la luce soffusa o una splendida spiaggia al tramonto? Non è importante avere un ristorante con 3 stelle michelin oppure un hotel 5 stelle, l'importante è saper condividere e parlare delle cose giuste. Tutto è naturalmente finalizzato ad un successivo passaggio sul sito.

scampipomodori futureintractive ristorante marketing

hotel social media marketing futureintaractive

Il sito è importante e non va abbandonato e bisogna aggiornarlo costantemente. Bisogna aggiornarlo, non solo cambiando tariffe e inserendo offerte, ma bisogna aggiungere una parte editoriale valida da condividere su facebook per un aumento di visite anche sul vostro sito.

Come riuscite a coinvolgere i vostri il clienti? Cosa fate per le vostre aziende?

by Rosaria Triestino

Comments (0)

Leave a comment

You are commenting as guest. Optional login below.


Si prega di notare che questo sito web utilizza i cookies per ricordare e migliorare l'esperienza dell'utente . Essa può anche usarli per monitorare l'utilizzo del sito e la navigazione dell'utente. Continuando ad utilizzare il nostro sito web riteniamo si accettano l'uso di questo cookie. È possibile trovare ulteriori informazioni nel nostro note legali .